Vai al contenuto

Blitz all’alba a Torino, nel mirino militanti di diversi gruppi dell’estrema destra. Arrestato il leader della Legio Subalpina

A casa aveva materiale fascista e proiettili

E’ scattato all’alba il blitz della Digos di Torino che dalle 5 di questa mattina ha eseguito diverse perquisizioni nelle  sedi e in abitazioni private dei militanti di estrema destra di diversi gruppi torinesi. Tra i gruppi perquisiti c’è anche l’ultimo arrivato in città, la Legio Subalpinail cui leader torinese della Legio, Carlo Fabio D'Allio 28 anni, torinese, impiegato  in un'azienda privata che si occupa dello smistamento posta è stato arrestato.

L'ARTICOLO PROSEGUE ALLA FONTE REPUBBLICA.IT