Vai al contenuto

Boom di Afd in Turingia. La comunità ebraica tedesca esprime preoccupazione

 

 

FONTE ILMITTE.COM 

l boom di Afd, registrato nell’ambito delle elezioni regionali che hanno avuto luogo in Turingia, ha fatto volare l’ultradestra di Alexander Gauland e Alice Weidel al 23,4%, raddoppiando i consensi rispetto alla precedente tornata elettorale.
Con il 29.9%, invece, diventa primo partito la sinistra della Linke, mentre continua l’emorragia di voti della Cdu, l’Unione cristiano-democratica di Angela Merkel, che perde il Land e 11.7 punti e con il 21.8% ottiene il peggior risultato mai registrato nella regione.
Tragedia è invece per l’Spd, che si piazza all’8,4% e viene di fatto cannibalizzata dalla sinistra (Linke e Verdi, che conquistano il 5.3%), oltre che travolta dall’ultradestra.

L'ARTICOLO PROSEGUE ALLA FONTE SU ILMITTE.COM